Posts contrassegnato dai tag ‘casapound’

Ragassi, Vaffanculo!

Ragassi, Vaffanculo!


1 – Alle prossime elezioni il Pd candiderà Handanovic, è lui che ha fermato l’avanzata di Berlusconi domenica sera. Due parate decisive senza le quali il trionfo berlusconiano sarebbe stato completo: Balotelli, nero ma italiano, immigrato ma lumbard, che segna il gol decisivo nel derby, Silvio che si alza in tribuna, lo benedice e concede la cittadinanza ai suoi avi fino al settimo grado.
E poi Handanovic è più giovane di Renzi e parla più chiaro di Bersani.

2 – Il Pd ha vinto in Molise. Questa è la prova scientifica decisiva che gli studiosi aspettavano: il Molise non esiste.

3 – La Ginetti è entrata in Senato.

4 – Fini è fuori dal Parlamento.

5 – Quel vecchio (ex) fascista di Fini non è entrato in Parlamento perchè quel democristiano di Casini è andato male. Quel vecchio democristiano di Tabacci è entrato in Parlamento perchè quel comunista di Vendola è andato benino. Credeteci, è veramente così!

6 – Giornalisti e commentatori dicono che Berlusconi ha vinto le elezioni, anche se è passato dal 38 al 21%, perchè comunque partiva in svantaggio secondo i sondaggi.
Anch’io una volta ci ho provato con una strafiga e ho detto che me l’aveva data perchè aveva risposto al mio ciao.

7 – Se c’era Renzi mi nonno c’aveva tre palle.

8 – I neoeletti grillini prenderanno, al netto delle tasse e della rinuncia di parte dell’indennità, 11.300 €. Undicimilatrecento euro. 11.300. UNDICI, MILA, TRECENTO, EURO.
Adesso che fanno, si indignano e formano un partito contro loro stessi?

9 – Sono passati tre giorni dalle elezioni e ho già sentito tre grillini parlare di presidenze di Copasir e Vigilanza Rai. Nuova politica.

10 – Dopo lo straordinario risultato il Movimento 5 Stelle non voterà la fiducia a nessun governo, per il bene dell’Italia. Punta ad andare alle elezioni, magari dopo un accordo Pd-Pdl, grazie al quale prenderà il 70%. A quel punto darà l’appoggio esterno a un governo 5 stelle, per il bene dell’Italia, per poi farlo cadere presto e tornare alle urne. A quel punto, con il 99% dei seggi, farà un colpo di stato per cacciare quell’ultimo 1% di esponenti della Kasta, sempre per il bene dell’Italia.

11 – Ingroia rimane fuori dal Parlamento e dà la colpa a Bersani e i suoi a Crozza. Avete ragione, compagni, avete sempre ragione voi compagni…

12 – Casapound a Roma ha preso lo 0.4%, 7280 voti. Uno ogni 100 manifesti abusivi.

13 – Grillo continua a vietare ai suoi eletti di andare in tv. Dopo averli sentiti alle prime uscite radio e tv si è capito anche il perchè.

14 – Ogni volta che un tedesco dice una cazzata scomodiamo Hitler. Solo che in Germania i loro conti con il nazismo li hanno fatti, da noi uno che dice che Mussolini ha fatto soprattutto cose buone quasi governa di nuovo.

15 – Per la prima volta nella storia di questo Paese i voti cattolici non sono decisivi in Parlamento. E’ il caso di muovere guerra al Vaticano e cacciare il… ah no se n’è andato da solo.

Annunci

Comprai “Sotto i cieli di Rino” sette anni fa: 9.90 € per un doppio cd da Amadeus, là dove tutto costa troppo, era veramente regalato. Volevo andare oltre le prime Nuntereggaepiù, Aida, Gianna, Mio fratello è figlio unico passate da mio padre. Per me fu una folgorazione.

“Nonna ho comprato un cd di Rino Gaetano!”
“Ma te piace? Io non lo sopporto, sta sempre a Domenica In a cantà Iiiitaaaaaliaaaa…”

Mia nonna non è Red Ronnie, ma Rino Gaetano fino a qualche anno fa non se lo filava proprio nessuno.
Dischi in vendita pochissimi, niente nelle riviste di musica, poco anche su fu winmx. Dire che era di nicchia era fargli un complimento.

Poi vennero “ma la notte la festa è finita, evviva la fica (altro…)