Archivio per gennaio, 2011

C’era una volta un bambino che voleva a tutti i costi quello che vogliono molti bambini a 5 anni: l’album delle figurine dei calciatori, quello Panini, quello della rovesciata.
– Ti prego papà, compramelo, compramelo. – No, rispondeva il papà.
– E dai ti prego. – Va bene, ma solo se diventi dell’Inter.

Il bambino, tifoso della Roma solo perchè è la squadra della città, e la mamma e qualche amico dell’asilo, ci pensò solo un istante.
L’Inter era più affascinante, più ricca, meno provinciale, sarebbe stato più bello tifare Inter a Roma. E rispose sì, subito.
Un attimo dopo era diventato interista, un attimo dopo aveva il suo album delle figurine Panini, stagione 1987-88. Quando una “bustina” costava 250 lire e molte figurine il bambino le strappava aprendo il pacchetto.
Negli anni sarebbero venuti molti altri album, molti doppioni, molti scambi, e molte figurine fregate ai più piccoli quando il bambino era ormai cresciuto. Sarebbe venuto anche un direttore di giornale con la fissa di Kennedy e delle figurine Panini, a regalargli i due pezzi mancanti di una prestigiosa collezione di album dal ’61-’62. Sarebbe venuto anche il ritorno alla collezione nel 2006-07, per vedere finalmente le figurine di certi odiati rivali da serie B.

Oggi, quel bambino ha acquistato l’album di figurine Calciatori Panini, stagione 2010-11, il 50° della serie.

Annunci

Questo blog compie 3 anni, cosa c’è di meglio di un bel greatest hits per festeggiare? Sicuramente molte cose, ma al momento non ne trovo.

Progetti per il futuro
Ovvero, come, quando e perchè tutto cominciò.

Lui non cambia idea
Un presidente che dice tutto e il contrario di tutto. Insomma non è cambiato niente.

Ciao Mancio
Un altro presidente che caccia via allenatori in malo modo. Insomma non è cambiato niente.

HO VINTO ALLA LOTTERIA… ovvero SCOPRI COM’E’ DOLCE IL SUCCO DELLA SCELTA… ovvero 20 OTTIMI MOTIVI PER RESTARE SINGLE
Restano motivi sempre validi, anche ora.

Bologna sprizza socialismo da tutti i pori
Una gita a…

Siamo alla fine e ho perso l’inizio
Era giusto un anno fa

Cazzo le due!” Come la Sinistra Universitaria difende gli studenti: Tutti i particolari in cronaca!”
Proprio oggi WordPress mi ha comunicato che è il più letto del 2010. Cin cin!

La classe operaia va a farsi fottere
Non c’è da fidarsi di gente che porta maglioncini eleganti

Che ce vorrà un punto dottò?
Un articolo che ha lasciato il segno

Germania soprattutto
Una vacanza che ha lasciato il segno

bonus track
I brufoli di Cassano