Posts contrassegnato dai tag ‘afterhours’

E’ solo febbre

Pubblicato: 9 dicembre 2009 in guardate
Tag:

10 maggio 2008

È solo febbre
non si lamenta
bambino genio
qualcosa inventa

Noi l’ameremo
finchè cadrà
perciò Dio voglia
ci piacerà – ci piacerà – ci piacerà

Cambiare stile
falciando teste
cambiare amore
cambiare veste
Tradire tutti
per non star solo
qualsiasi cosa
se piacerà – se piacerà  – se piacerà
ti piacerà – ti piacerà – se piacerà – ti piacerà

Ricordo ancora

com’eri bella
com’era bello
com’ero anch’io
Mediocri in salvo
di tutto il mondo
ovunque siate
Ego vi assolvo
Annunci

04 maggio 2008

Anche quest’anno è stato concerto del Primomaggio, presenza fissa da cinque anni!
Attirato soprattutto dal cartellone, con il nostro pullman della Sg (anche quello presenza fissa), mi sono passato le mie 10 ore in mezzo a qualche centinaia di migliaia di persone in piazza San Giovanni…
Nell’ordine: delusione Baustelle! Ma cazzo, sei l’ospite più atteso e ti presenti con due singoli dell’ultimo album e basta, e poi campo libero a Irene Grandi?!? Pollice verso!
Rivalutati i Subsonica, che ormai da un po’ sto seguendo poco… forse consci della loro crisi artistica hanno puntato tutto su Colpo di pistola e Liberi tutti, e non hanno sbagliato! Così così i marlene, bella Nuotando nell’aria, ma ormai si sono buttati troppo sull’acustico e al primomaggio non rende… Bene i Tiromancino, Foxylady era da paura! Max Gazzè altissimo livello, non al massimo gli Elii, forse perchè dell’ultimo album conosco poco… Piero Pelù valeva la pena anche solo per Lo spettacolo, e poi uuaaa, sseiissseiissseii, ciaoo rrrooomaaa, io vvviiammmooo…
Ma numeri uno, incontrastati, quinta volta che li vedo dal vivo… AFTERHOURS! Non servono commenti…
Per il resto un po’ troppo dub e reggae e cafoni, e Santamaria che se deve ripija!!
Voto 10+ alla foto da turista di Enfry, alle urla di Omar, a Glo e Sofy, alla Chiara che non ne conosceva una, alle amiche dell’Andrea, al frittone che beveva dalla tanica, alla bandiera del PdmaancheCheguevara, al ritrovato teenager Paolinho, alla scorciatoia per tornare al pullman…

Comunque Dio esiste, beve fuma e bestemmia, ed è in mezzo a noi… vero Andrè?!

DSCN2835