Ad un amore che se ne va

Pubblicato: 10 dicembre 2009 in Non sono un uomo frivolo
Tag:,

13 ottobre 2008

Ti ripeti che sarà per sempre.

Che non vi lascerete mai.

Che siete fatti l’uno per l’altra, che dopo di lei non sarà più lo stesso, che non potrà essercene un altro per lei o un’altra per te.

Che tra di voi è diverso. E per questo non vuoi lasciarla, anche se non sempre le cose vanno benissimo.

Te lo ripeti, sei convinto, ed è convinta anche lei.

Anche se tutti ti dicono di lasciarla, che non potete più stare insieme, che è meglio anche per te.

Che ovunque puoi trovarne una nuova, una migliore, una più bella.

Ma andate avanti, perchè sapete cosa c’è realmente tra di voi.

Poi ti svegli una mattina ed è ora di lasciarvi. Perchè così è deciso, subito. Non l’hai deciso tu, ma in fondo lo vuoi, alla fine ti va anche bene.

E vi lasciate presto, finisce così come se niente fosse, come se gli anni passati non contino nulla.

Solo io so quello che è stato il tempo con te, i posti che abbiamo visto insieme, i momenti belli e brutti. Non mi hai mai abbandonato, so che tu c’eri sempre, anche se non uscivi mai sola, e lo sapevo.

Ora te ne vai. E’ meglio così, almeno non dovrò subire il dispiacere di vederti con un altro.

Io ne trovo un’altra subito. Più giovane, più bella, in fondo mi sono sempre piaciute le francesi.
Ciao Clio!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...